Compliance integrata: antiriciclaggio e anticorruzione
Dal 12 Dicembre

In offerta!

Inviata richiesta di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

Date e orari: 12,13 e 14 Dicembre 2022 dalle 15.00 alle 18.00

Modalità di svolgimento del corso: live (9 ore in 3 giornate)

Il contesto normativo nel quale sono chiamati a operare professionisti e imprese ma, anche PP.AA., è in continuo divenire, così come in evoluzione continua è il complesso di leggi e regolamenti che si riferiscono a contesti distinti ma complementari. Fondamentale, anche per la tutela del valore reputazionale, è assicurare il corretto adempimento degli obblighi che caratterizzano quegli scenari complessi. Così come fondamentale risulta essere in grado di curare -in maniera sistemica- la formazione, per evitare violazioni e le conseguenti sanzioni economiche e danni reputazionali.

I due contesti presi in esame -Antiriciclaggio e Anticorruzione- sono quelli che, più di qualunque altro, delineano il profilo di compliance di professionisti, imprese ed enti pubblici e che ne marcano il carattere.

150.00 oltre IVA

LONG CYBER MONDAY: -50% sul prezzo di listino fino a venerdì 2 dicembre

Docenti

  • Date e orari: 12,13 e 14 Dicembre 2022 dalle 15.00 alle 18.00

    Modalità di svolgimento del corso: live (9 ore in 3 giornate)

    Obiettivi del corso:
    Il corso punta a fornire il quadro normativo completo così come disegnato dal Legislatore del D.Lgs. 231/2007 e della L. 190/2012. L’analisi di altissimo profilo consentirà ottenere gli strumenti e le competenze per poter operare all’insegna della compliance.
    L’intera analisi dei contesti, inoltre, è finalizzata a garantire la giusta attenzione verso gli aspetti tecnico-operativi che caratterizzano lo specifico settore, approfondendo l’aspetto relativo al corrispondente sistema sanzionatorio.
    Destinatari:
    Il Corso di Formazione COMPLIANCE INTEGRATA: ANTIRICICLAGGIO E ANTICORRUZIONE è progettato per consentire, dopo una attenta panoramica della normativa di settore, una disamina dei due complessi contesti e delle fattispecie significative che saranno poste all’attenzione dei discenti in virtù dell’esperienza consolidata dei docenti.
    Sono interessati al corso: Imprenditori, Amministratori, Dirigenti, Consulenti aziendali, Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), componenti della compliance aziendale, Professionisti del Controllo Aziendale e della Revisione, Responsabili dell’Ufficio Legale, Responsabili Amministrativi, Responsabili IT e relativi addetti/incaricati, nonché, chiunque intenda avviare un’attività di d’impresa.

    COMPLIANCE INTEGRATA
    ANTIRICICLAGGIO & ANTICORRUZIONE
    Durata complessiva 9 ore
    Docenti: G. MICELI – A. BRIGUGLIO – G. POLLASTRINI

    PARTE I – ANTIRICICLAGGIO – OBBLIGHI E ASPETTI PRATICO OPERATIVI
    Durata Modulo 1 – 3 ore G. MICELI
    1) Definizione giuridica di riciclaggio
    2) Aspetti tecnici del fenomeno del riciclaggio
    Analisi del quadro normativo di riferimento
    a) Le direttive europee
    b) Il D.lgs. 231/2007 e il recepimento delle direttive UE
    c) Decreti ministeriali e regolamenti
    3) Cultura dell’Antiriciclaggio e valore della Compliance
    4) Il ruolo dei “soggetti obbligati” individuati dalla legislazione Antiriciclaggio.
    5) I principali obblighi che scaturiscono dal D.Lgs. n.231/2007
    a. Obbligo di adeguata verifica della clientela
    b. Obbligo di conservazione dei dati
    c. Obbligo di segnalazione delle operazioni sospette di riciclaggio o finanziamento al terrorismo
    d. Gli altri obblighi Antiriciclaggio
    e. Uso del contante e titoli di credito al portatore
    f. Il superamento della soglia del contante
    g. I titoli al portatore
    h. Criptovalute e cripto-asset
    6) Analisi degli aspetti pratico-operativi
    a. Schemi di riciclaggio conclamati ed emergenti
    b. Il ruolo della UIF
    c. Indagini AML: fattispecie significative
    7) Focus operativo: Elaborazione ed esame della Modulistica per il professionista: modulo di identificazione e adeguata verifica della clientela e check-list Antiriciclaggio per i professionisti

    Durata Modulo 2 – 3 ore – – G. POLLASTRINI
    8) Inadempimento e sistema sanzionatorio
    a. Sanzioni pecuniarie amministrative
    b. Sanzioni penali
    c. Misure correttive
    d. Il potere sanzionatorio delle Autorità Antiriciclaggio: MEF, Ragioneria di Stato, GdF, Bankitalia, IVASS e Consigli dell’Ordine
    9) Il procedimento amministrativo avverso la sanzione Antiriciclaggio
    a. La legge n. 689/1981
    b. Oblazione
    c. Pagamento in misura ridotta
    d. Deduzioni difensive
    e. Prescrizione e decadenza
    f. Impugnativa innanzi al Tribunale

    PARTE II – ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA – CORSO OPERATIVO
    Durata Modulo 3 – 3 ore – A. BRIGUGLIO
    1. Cultura del bene comune alla base della prevenzione della corruzione
    2. Il quadro normativo in materia di Anticorruzione e Trasparenza
    a) La Legge 190/2012 in materia di Anticorruzione
    b) Il D.lgs. 97/2016 in materia di Riorganizzazione del Sistema Anticorruzione
    c) Il D.lgs. 33/2013 in materia di Trasparenza
    3. Il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e le Nuove Linee guida ANAC
    4. La trasparenza come strumento di prevenzione del conflitto di interessi e della corruzione (Imprese e PA)
    5. La Legge 179/2017 in materia di Tutela dei Segnalatori di Reati o Irregolarità
    a) Whistleblowing (le segnalazioni anonime)
    b) Sistemi di controllo interni
    c) Valutazione delle performance
    d) Sistemi di incentivi e sanzioni
    6. Come redigere e adeguare i Codici di comportamento delle Amministrazioni.

  • Inviata richiesta di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

    Date e orari: 12,13 e 14 Dicembre 2022 dalle 15.00 alle 18.00

    Modalità di svolgimento del corso: live (9 ore in 3 giornate)

    Il contesto normativo nel quale sono chiamati a operare professionisti e imprese ma, anche PP.AA., è in continuo divenire, così come in evoluzione continua è il complesso di leggi e regolamenti che si riferiscono a contesti distinti ma complementari. Fondamentale, anche per la tutela del valore reputazionale, è assicurare il corretto adempimento degli obblighi che caratterizzano quegli scenari complessi. Così come fondamentale risulta essere in grado di curare -in maniera sistemica- la formazione, per evitare violazioni e le conseguenti sanzioni economiche e danni reputazionali.

    I due contesti presi in esame -Antiriciclaggio e Anticorruzione- sono quelli che, più di qualunque altro, delineano il profilo di compliance di professionisti, imprese ed enti pubblici e che ne marcano il carattere.


Corsi correlati

Iscriviti
alla newsletter

Ricevi subito l'accesso gratuito al webinar "Quale futuro per i cookie analitici" con l'avvocato Guido Scorza, membro del Collegio del Garante Privacy.




    Il sottoscritto accetta la Privacy Policy e acconsente al trattamento dei Suoi dati per l’invio a mezzo newsletter di comunicazioni promozionali e pubblicitarie all’interessato relativamente a eventi e/o iniziative organizzati e/o patrocinati da ISDIFOG

    Partner

    PEC: isdifog@pec.it
    Email: info@istitutodiformazionegiuridica.it
    Telefono: 0583 1646862

    Indirizzo: Via M. Civitali 509 55100 Lucca

    © 2022 Istituto di formazione giuridica s.r.l.s. unipersonale- Via M. Civitali 509 55100 Lucca - P.IVA 02485330464, REA LU – 229562